Premi ai Comuni che riciclano di più

[] 12 dicembre 2015

La Nazione, Cronaca di Pisa – Pagina Pontedera

UN FINALE del 2015 movimentato per la Geofor che mentre, da una parte, è pronta a confluire nel nuovo Ato, ha organizzato un concorso rivolto ai Comuni. Chi più ricicla di più potrà vincere veri e propri premi messi in palio. «Abbiamo stanziato 24mila euro per questa iniziativa – spiega Paolo Marconcini – Il primo premio è di 10 mila euro, il secondo di 6 e il terzo di 4». I comuni che ricicleranno di più non vinceranno soldi, ma attrezzature per giardini, giochi, arredo urbano fatti con il plasmix, un materiale ottenuto dal riuso della plastica più «difficile». Una tecnologia made in Valdera che vede la Revet Recycling e l’Università impegnate nello sviluppo di questo materiale che altrimenti finirebbe nell’inceneritore. Restano però altri premi. Al quarto posto andranno 2mila euro da spendere in carta (ovviamente riciclata). Infine, altre due mila euro saranno assegnate a Calcinaia. Un premio speciale in virtù della scommessa di puntare sul porta a porta con la tarriffazione a peso. Calcinaia quindi avrà a disposizione 2mila euro per comprare arredo urbano in plastica riciclata. E mentre decolla questo progetto che mira a stimolare i Comuni a incentivare sempre di più la raccolta differenziata e a utilizzare prodotti «verdi», in Geofor è il momento delle «grandi manovre» in vista del nuovo gestore. La società entro la fine dell’anno dovrà dire addio ai soci privati e confluire nelle grande società pubblica dell’Ato. Sparirà quindi il nome Geofor portando però dentro alla nuova società una grande «peso» grazie al valore che Geofor ha acquisito in questi anni.